Nest, Tiziana Stefanelli apre il suo “nido” gourmet a Roma

Nest, Tiziana Stefanelli apre il suo “nido” gourmet a Roma. La vincitrice di Masterchef Italia 2 , dopo i giudizi ricevuti e dati in Tv tra il programma cult di Sky, la Prova del Cuoco e Cuochi e Fiamme, si mette in gioco con un ristorante tutto suo nel pieno centro della Capitale, vicino a piazza San Lorenzo in Lucina. L’inaugurazione sarà domenica 13 marzo, ma Nest è già aperto per l’aperitivo e la cena dal fine settimana scorso.

Assieme a due amici giornalisti – lei nella vita di tutti i giorni è avvocato -, Stefanelli apre uno spazio dove proporre la sua cucina fatta di ricette sofisticate e di grande effetto; risultato di accostamenti spesso insoliti che uniscono la genuinità della tradizione romana a quella siciliana, i sapori agrodolci dei piatti veneziani e il gusto per le spezie.

 

Nest Osteria Roma          Nest Osteria Roma

Nest Osteria Roma          Nest Osteria Roma

 

Tiziana Stefanelli sarà la Chef executive di una brigata di tutto rispetto. A garantire professionalità ed eleganza in sala penserà il maître Daniele Gualtieri, dell’hotel Regina Baglioni di Roma. Nest si sviluppa su tre piani suddivisi in tre diversi ambienti: il ristorante, l’enoteca e l’angolo bar per l’aperitivo o un break veloce.

 

Nest Osteria Roma
Una delle pareti di Nest col verde verticale

 

Caratteristica unica di Nest nel panorama capitolino sono i giardini verticali che danno vita alle pareti divisorie tra un ambiente e l’altro, dove a dominare sono la pietra e il legno. Altra novità è il “tavolo sociale”, intorno al quale verranno allestiti eventi che faranno del locale di Stefanelli & Co. anche scuola di cucina e spazio espositivo di opere d’arte. Insomma, un “nido” accogliente per la clientela e da cui i tre partner si augurano di spiccare un bel volo nella ristorazione. Magari anche oltre Roma.

 

Nest Osteria, via del Leone 23, Roma. Tel 0601010101  SitoPagina Facebok

2 thoughts on “Nest, Tiziana Stefanelli apre il suo “nido” gourmet a Roma

  1. Tutto ottimo cibo e personale. Peccato che all’uscita l’ ombrello ( prezzo 70 euro) lasciato nel portaombrelli era sparito. Lungi dal mio costume pescarne uno qualsiasi dal portaombrelli direi non andateci quando piove.

    1. Caro Raffaele, ho paura che questo, a dir poco, spiacevole inconveniente sia alquanto diffuso e può accadere ovunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *