Fondaco, a marzo apre a Roma il primo concept street shop

Fondaco, a marzo apre a Roma il primo concept street shop. Dopo due anni di lavoro, l’architetto Alessandra Marino (creatrice di Gusto e dei locali annessi) si appresta ad aprire un nuovo spazio multifunzionale a via della Frezza. Il nome racchiude il senso del progetto che Gugsto.it è in grado di anticipare. Fondaco, infatti, letteralmente significa “casa-magazzino” e deriva dal nome che nell’antichità si dava agli edifici che svolgevano funzioni di magazzino e, spesso, anche di alloggio per i mercanti.

E’ su questi due concetti che si sviluppa il progetto “Fondaco” – apparso per la prima volta in un’intervista di Alessandra al gamberorosso.it. Il concetto di “magazzino” racchiude tutte le attività inerenti lo shopping quali la boutique, i tessuti e la biancheria, il pet shop, la libreria, la cartoleria, gli articoli per la casa e il tempo libero, il frutta e verdura e la pescheria. L’ospitalità si svilupperà attraverso le suite, il ristorante – con una proposta culinaria “semplice” -, l’osteria del pesce, la pasticceria, la cioccolateria, la sala da tè e il cocktail bar. Ci sarà anche l’area beauty con barbiere e day Spa (affidata a Kami Spa) .

Fondaco sarà un vero e proprio “Concept street shop” che non risulta abbia pari nel suo genere: farà spazio pure a uno studio di architettura, a una design e art gallery e a un laboratorio di cucina. Insomma, un posto dove mangiare, bere, vestirsi e, volendo, anche dormire e coccolarsi (anche intellettualmente). La boutique è già aperta. A breve apriranno lo spazio outdoor e le suite. Per il resto bisognerà attendere i primi di marzo.

Fondaco, via della Frezza 43. Roma Sito

 

4 thoughts on “Fondaco, a marzo apre a Roma il primo concept street shop

Rispondi a enzo apicella Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *